Coppa Italia: le curiosità su Milan-Torino

Coppa Italia: le curiosità su Milan-Torino


Giovedì sera, a San Siro, il Milan affronterà il Torino nell’incontro valido per gli ottavi di finale di Coppa Italia. L’ultimo scontro diretto tra rossoneri e granata, in TIM Cup, risale al 23 settembre 2000 e coincide con un uno a zero in favore dei granata, che andarono in rete al 14′, a seguito di un calcio di rigore di Schwoch. Ciononostante, in virtù della vittoria per tre a uno nella gara d’andata (42′ Guglielminpietro; 60′ Bierhoff; 74′ Pinga; 89′ Guglielminpietro), il Diavolo riuscì a qualificarsi per i quarti di finale. L’ultimo successo interno del Milan, in una gara di coppa nazionale contro il Torino, è datata 23 settembre 1998. In quest’ultima circostanza, dopo avere perso due a zero il sedicesimo di finale d’andata a causa della doppietta di Ferrante (in rete al 12′ e al 37′), i rossoneri si imposero per tre a zero, grazie ai sigilli di Helveg, Weah e Bierhoff, rispettivamente in gol al 54′, al 57′ e all’87’.

Due a zero si concluse il Milan-Torino andato in scena l’11 febbraio 1992 e valido per i quarti di finale di Coppa Italia. Decisivi, in quella sfida, furono gli acuti di Baresi e Simone, in rete al 30′ e al 53′. Quindici giorni dopo, in trasferta, il Diavolo pareggiò uno a uno (autogol di Bruno al 23′ e pareggio di Lentini, che poi passò proprio al Milan, al 79′) e centrò il pass per la semifinale.  L’ultima volta che Milan e Torino, in Coppa Italia, si incontrarono in una fase a gironi è datata 28 settembre 1988. In quell’occasione, vinsero i granata, padroni di casa, con un rigore di Bresciani, al 28′. Per effetto di quest’ultimo risultato, i rossoneri furono eliminati dalla competizione. Nella stagione 1971/1972, Milan e Torino si incontrarono nella seconda fase a gironi di Coppa Italia, il 4 giugno e il 25 giugno. Nella prima circostanza, al Comunale, la sfida finì zero a zero. A San Siro, invece, l’incontro si concluse sull’uno a uno: al momentaneo vantaggio di Puia, al 25′, rispose, al 68′, un rigore di Romeo Benetti. Per effetto di questi risultati, a cui vanno aggiunte le doppie vittorie contro Inter e Juventus, gli uomini di Nereo Rocco arrivarono in finale. Il 5 luglio, nell’ultimo atto della coppa nazionale, i rossoneri ebbero ragione del Napoli per due reti a zero (autogol di Panzanato al 49′ e rete di Rosato al 78′) e si aggiudicarono, per la prima volta nella loro storia, il trofeo.

L’ultima volta in cui Milan e Torino si incontrarono in una finale di Coppa Italia risale alla stagione 1970/1971. Dopo essere arrivati a pari punti nella competizione, essendosi divisi i successi negli scontri diretti (in terra piemontese vinsero i granata per uno a zero, mentre, alla Scala del Calcio, il Diavolo si impose per tre a due), il 27 giugno, nello spareggio valido per il titolo, ebbe la meglio il Toro, ai calci di rigore, dopo che la partita era terminata zero a zero. In quest’ultima circostanza, alla lotteria dei rigori, i granata vinsero cinque a tre. Fatali, per i rossoneri, furono due errori di Rivera, che calciò tutti i penalty della compagine di Rocco. Per il Torino, invece, i cinque rigori vincenti furono battuti da Maddè. Il regolamento dell’epoca, infatti, permetteva che, ai calci di rigore, un giocatore si assumesse l’onere di più di un’esecuzione. L’ultimo Milan-Torino di Coppa Italia disputatosi in gara secca si consumò il primo marzo 1967 e venne vinto dal Diavolo per quattro a due (5′ Sormani; 11′ Rivera; 21′ Rivera; 46′ Facchin; 51′ Fortunato; 86′ rig. Facchin). Quell’edizione della coppa nazionale venne poi vinta proprio dal Milan che, nell’ordine, eliminò Lecco, Juventus e Padova.

L’ultima volta in cui il Torino, negli ottavi di Coppa Italia, eliminò in sfida secca il Milan si verificò il primo marzo 1961: Mazzero e Ferrario, al 33′ e all’89, resero vano il momentaneo pareggio di Altafini, al 63′. Il primo Milan-Torino di Coppa Italia si disputò invece il 21 aprile del 1938, nella semifinale d’andata della competizione, e si concluse, dopo i supplementari, con il risultato di due pari (Boffi e Gianesello per il Diavolo, al 63′ e al 90′, Baldi e Bo per i granata, al 10′ e all’84’). Nella ripetizione, al Filadelfia, vinsero tre a due i granata, grazie a un gol, al 118′, di Cadario. Inutile, per il Milan, fu la doppietta di Boffi, che, al 58′ e al 69′, rispose al doppio vantaggio dei padroni di casa, in rete con D’Odorico al 37′ e con Buscaglia al 51′. La sfida di Coppa Italia tra Milan e Torino conclusasi con il maggior scarto è datata 16 maggio 1943 ed è caratterizzata da un cinque a zero in favore dei piemontesi, padroni di casa, che andarono in gol con Mazzola, autore di una doppietta, Pozzi su rigore, Ossola e Ferraris.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl