Montella e il Milan male a gennaio. Cagliari per invertire la rotta e rilanciarsi

Montella e il Milan male a gennaio. Cagliari per invertire la rotta e rilanciarsi

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Riparte l’anno ed è subito Milan-Cagliari. La squadra sarda è un avvio leggero che consente al diavolo di rimettere la testa al campionato con una grossa possibilità di vittoria. Gli avversari, dal canto loro, non vorranno iniziare diversamente e di motivazioni ne hanno, e per la compagine rossonera fare un passo falso alla prima dell’anno non è una novità.

Infatti, è da due anni che il Milan non vince la prima gara dell’anno: nel 2015 con in panchina Filippo Inzaghi e il Sassuolo di fronte il risultato finale fu 1-2 per i neroverdi con gol di Zaza e Sansone per loro, per noi il vantaggio illusorio di Poli. L’anno seguente Sinisa Mihajlovic fu sconfitto a San Siro dal Bologna per 1-0 con gol di Giaccherini. Ora, per Montella lo scoglio è meno arduo ma le insidie sono dietro l’angolo: i sardi sono in risalita e anche le statistiche dell’allenatore campano nel mese di gennaio non fanno ben sperare.

montella-sm2Tuttavia, questa gara fa ripartire la lotta scudetto che si gioca anche, se non soprattutto, in queste partite: tra gennaio e febbraio vedremo chi davvero riuscirà a tenere il passo della Juventus, chi rientrerà nella lotta alla zona valida per le competizioni europee e chi, invece, scivolerà fuori dalle posizioni che contano. Montella dovrà invertire il trend degli ultimi anni, e visto quanto è stato capace di fare fin ora si hanno ottime sensazioni.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy