Stefano Nava a SM: "Primo tempo maiuscolo, abbiamo avuto carattere e voglia"

Stefano Nava a SM: “Primo tempo maiuscolo, abbiamo avuto carattere e voglia”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Queste le dichiarazioni rilasciate, a SpazioMilan.it, al termine della gara tra la Primavera del Milan e i pari età del Latina, da Stefano Nava:

Oggi mi sono piaciute molte cose, abbiamo fatto un primo tempo maiuscolo, per lo meno a mio avviso. Magari, rivedendo la partita, posso cambiare idea, ma non di molto. I miei devono sempre avere le caratteristiche messe in circolo oggi, e alludo anche a quelle non tecniche o tattiche, ma al cuore, alla determinazione e al furore agonistico. A tutto questo, i miei ragazzi hanno messo grande qualità. Di conseguenza, abbiamo offerto un ottimo primo tempo. Dispiace per il passaggio a vuoto della prima parte del secondo tempo, che ha un po’ macchiato la nostra prestazione, ci lavoreremo. Questo significa quanto siano importanti carattere e voglia da mettere in una gara. Non cancella il primo tempo, ci dà continuità, abbiamo fatto tre punti importantissimi. Ora, pensiamo alla prossima“.

E ancora: “Non nascondo che ho detto ai ragazzi che non criticherò mai un gol sbagliato, quello che dà fastidio è come si sbaglia un gol. Questo è un messaggio per tenere il gruppo in partita. Non discuto l’errore, ma come si commetta quell’errore. Stiamo lavorando per i giovani, per la loro crescita, giocare con ragazzi di tre anni più grandi non è facile. Ma se i nostri ragazzi escono vincitori dai duelli, significa che siamo sulla buona squadra. Noi dobbiamo formare i giocatori e rischiare. Il campionato è fatto da scontri diretti, ma non bisogna perdere punti nemmeno contro le piccole. Questo campionato non è semplice, ma il Milan c’è. La prima cosa, per ottenere i risultati, è lo spirito di sacrificio“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy