Non sparate su Gigione! Dall'allenatore agli ex, tutto il Milan lo difende

Non sparate su Gigione! Dall’allenatore agli ex, tutto il Milan lo difende

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Giù le mani da Gigio! Vincenzo Montella serra le fila intorno al suo portiere, ingiustamente criticato nell’ultima settimana, ed in conferenza stampa toglie pressione al giovane estremo difensore, “reo”, secondo qualche non-tifoso, di non essere riuscito a compiere i soliti miracoli anche contro Juventus e Napoli. Fortunatamente per lui e per il Milan, Gigio ha spalle belle larghe che lo aiutano in campo e fuori, facendogli scorrere addosso le critiche e rendendolo subito pronto al riscatto.

Del resto, come evidenzia questa mattina in edicola La Gazzetta dello Sport, da quando ha fatto il suo debutto in Serie A il 25 ottobre 2015, è sempre stato lodato per le sue super parate e questa è forse la prima volta da un anno e tre mesi che viene messo in discussione, trovando però l’immediata difesa di compagni, allenatore e dirigenza, oltre che della stragrande maggioranza dei tifosi rossoneri e di due ex importantissimi come Cristian Abbiati e Giovanni Galli.

Del resto come si può pensare di criticare un giocatore, che a soli 17 anni, ha la media voto più alta di tutta la squadra? Il portierone di Castellammare di Stabia, ricorda infatti la Rosea, guida questa speciale classifica con 6.42 di rendimento, precedendo Lapadula, Suso e Bonaventura.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy