Tuttosport: Milan-Donnarumma, il rinnovo dipende da Raiola

Tuttosport: Milan-Donnarumma, il rinnovo dipende da Raiola

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin
Raiola Milan FIFA

Sino-Europe Sports sarà, a breve, proprietaria del Milan e di conseguenza, Marco Fassone occuperà il ruolo di nuovo amministratore delegato della società di via Aldo Rossi. Il primo impegno per Fassone, scrive Tuttosport, sarà quello di convocare Mino Raiola in sede per discutere del rinnovo del contratto di Gianluigi Donnarumma.

Il 25 febbraio, il portiere rossonero raggiungerà la maggiore età e potrà firmare un legame della durata di 5 anni. Le ultime indiscrezioni parlano di un ingaggio da 5 milioni di euro all’anno che il suo procuratore potrebbe chiedere al Milan. L’attuale contratto di Donnarumma scade nel 2018 e sul campioncino rossonero c’è l’interesse della Juventus e del Real Madrid, oltre che di quasi tutti i top club europei.

Prima di intavolare qualsiasi trattativa, Raiola vorrebbe constatare la forza della nuova proprietà rossonera; il procuratore italo-olandese ha infatti dichiarato: “Donnarumma ha tutto per diventare il più forte portiere del mondo. Voglio misurare quanta passione metteranno i cinesi per costruire un grande Milan“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy