Van Basten: "Ancelotti era già allenatore quando giocava, Conte è il numero uno"

Van Basten: “Ancelotti era già allenatore quando giocava, Conte è il numero uno”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Marco Van Basten, durante l’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, ha parlato anche degli allenatori italiani: “Dal punto di vista dei tecnici, l’Italia è sempre all’avanguardia. Ancelotti era già allenatore quando giocava: teneva i rapporti con tutti. Di Capello ho già parlato, mentre Ranieri, con il Leicester, ha fatto qualcosa di incredibile“.

E ancora: “Poi, c’è Antonio Conte: vista l’età, credo sia, attualmente, il numero uno. Conte ha dimostrato di essere un grandissimo commissario tecnico con l’Italia e assicuro, avendolo provato, che non è semplice fare bene con una Nazionale“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy