Sei qui: Home » News » Vangioni, il Siviglia chiama: ma il Milan vorrebbe che rimanesse in Italia

Vangioni, il Siviglia chiama: ma il Milan vorrebbe che rimanesse in Italia

Leonal Vangioni a gennaio cambierà casacca, ma solo per sei mesi. Il Milan infatti non vorrebbe cederlo a titolo definitivo.

L’argentino, arrivato a giugno dal River Plate a costo 0, non ha impressionato, anzi non ha mai giocato. Vincenzo Montella ha dato una chance a tutti, ma non a lui. Qualcosa vorrà dire. Ecco perchè il terzino, in accordo con il padre che ne cura gli interessi da agente ha chiesto la cessione.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Milan, 40 milioni dalla Premier League per un titolare di Pioli!

Le soluzioni attualmente sono due: il Siviglia di Sampaoli e il Genoa. Il modulo di Juric ne potrebbe esaltare le caratteristiche, soluzione che farebbe più comodo anche al Milan che spinge per un prestito di 6 mesi in un club di Serie A.