Bertini, ex arbitro: "Il rigore di Bacca? Difficile da sanzionare se serve rivedere la moviola tre volte"

Bertini, ex arbitro: “Il rigore di Bacca? Difficile da sanzionare se serve rivedere la moviola tre volte”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Un rigore che ha fatto molto discutere quello tirato da Carlos Bacca in Milan-Sassuolo, tanto che è parlato addirittura di ripetizione della partita. Di diverso avviso Paolo Bertini, ex arbitro internazionale: “E’ un errore che resta in campo. Bisogna rendersi conto di ciò che è riscontrabile sul terreno di gioco, se cioè un occhio umano poteva vederlo o no”, le sue parole a Tuttomercatoweb.

“Un caso del genere porta alla punizione indiretta per la squadra che difende, cioè il Sassuolo, il problema è rendersi conto che questo doppio tocco ci sia effettivamente stato. Se serve vedere per tre volte la moviola, diventa difficile da sanzionare, ha poi proseguito Bertini. Un problema che sarebbe stato un ottimo materiale per la Var, anche se l’ex arbitro resta cauto:“Forse sì, però bisogna anche mettersi d’accordo su come utilizzarla. Se si usa con frequenza diminuiscono gli errori ma il gioco viene parecchio spezzettato”.

Sul rendimento di Calvarese, che ha arbitrato l’incontro, Bertini ha aggiunto: “Ne parlavano bene per quanto aveva fatto nelle categorie inferiori ma non mi sembra che sia da mettere nell’Olimpo degli arbitri. La verità è che non c’è ricambio. I giovani che dovevano sostituire i più anziani non si vedono”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy