I cinesi preparano i colpi "da Milan": nel mirino il genio di uno spagnolo e i gol di un gabonese

I cinesi preparano i colpi “da Milan”: nel mirino il genio di uno spagnolo e i gol di un gabonese

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

I cinesi vogliono creare da subito un grande Milan e per tale motivo i futuri ad e ds Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli si sono mossi d’anticipo andando a visionare quelli che potrebbero essere i profili più interessanti su cui mettere le mani e di cui fare le bandiere del primo mercato made in China. L’edizione odierna de Il Corriere dello Sport fa una carrellata di nomi sul taccuino dei due dirigenti ex Inter, evidenziando come in pole position ci siano Cesc Fabregas e Pierre-Emerick Aubameyang.

Lo spagnolo del Chelsea rappresenta il grande colpo per la mediana rossonera, considerando il mix tra esperienza internazionale, tecnica e personalità. L’ex Barcellona ha già detto di voler restare a Londra anche il prossimo anno, ma Conte non lo vede come un titolare assoluto e su questo aspetto spingeranno Fassone e Mirabelli, che hanno già avuto contatti con l’entourage del giocatore e col club londinese. Nel caso in cui l’iberico fosse irraggiungibile, l’alternativa sarebbe il connazionale Isco, in uscita dal Real Madrid.

Ma è in attacco che i cinesi daranno probabilmente vita all’operazione più dispendiosa, solo in parte “finanziata” dalla cessione di Carlos Bacca. I nomi sono due e sono intimamente connessi tra di loro: il grande sogno di Massimiliano Mirabelli è Aubameyang, già seguito ai tempi dell’Inter. Il gabonese del Borussia Dortmund, tuttavia, piace moltissimo al Real Madrid, che in quel caso lascerebbe partire Karim Benzema, altro nome che piace in Via Aldo Rossi, il tutto senza dimenticare Keita Balde.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy