Montella: "Avevamo bisogno di qualcosa di epico. Deulofeu incredibile, può fare il falso nove. Applausi a Poli". Le parole a Premium, Sky e in conferenza

Montella: “Avevamo bisogno di qualcosa di epico. Deulofeu incredibile, può fare il falso nove. Applausi a Poli”. Le parole a Premium, Sky e in conferenza


Queste le dichiarazioni rilasciate da Vincenzo Montella al termine dell’incredibile vittoria contro il Bologna:

PREMIUM SPORT

Oggi abbiamo oltrepassato l’orgoglio, nell’arco di una stagione ci sono momenti in cui devi dimostrare qualcosa e col passare dei minuti lo è stato sempre di più. I ragazzi hanno dimostrato quello che valgono e alla fine hanno meritato la vittoria, loro hanno avuto più possesso palla ma le occasioni più nitide sono state nostre. Deulofeu? Ha fatto un partita incredibile, anche da centravanti, ha impensierito da solo la retroguardia, ma se dovessi scegliere un calciatore su tutti direi Poli che nonostante abbia giocato pochissimo, ha aiutato i compagni. La vittoria è anche merito di giocatori così, gli faccio pubblicamente i complimenti. Avevamo bisogno di qualcosa di epico, nelle ultime tre partite ci è capitato di tutto. Non meritavamo mai di perdere, questa vittoria vale più di tre punti. I ragazzi hanno giocato con grandissima voglia. L’abbraccio con Bacca? Non ricordo di preciso, alla fine ho abbracciato tutti. Comunque siamo un gruppo molto unito, ogni tanto c’è qualche screzio ma è abbastanza normale. Ho detto ai ragazzi di provare a vincerla anche in dieci, ci sono milioni di storie di partite vinte in inferiorità, non pensavo che sarebbe successo in nove, quindi è una partita che può dare più dei tre punti, perchè se non c’è anima e organizzazione è difficile vincere in nove. Troppe espulsioni? Dobbiamo analizzare come sono venute, qualcuna probabilmente è stata troppo generosa, ma non voglio giudicare gli arbitri. Ultimamente la squadra sta trovando il suo equilibrio, anche se individualmente ci sono degli errori: dobbiamo migliorare le marcature preventive, capendo se sono errori di concentrazione o altro. Deulofeu centravanti? Bacca si è battuto molto, forse negli spazi creatisi nel secondo tempo avrebbe potuto fare male. Mi piace giocare con un centravanti atipico, ma dipende dalle circostanze, ma sicuramente Deulofeu può fare quel ruolo. Decimati con la Lazio? Non viene rimandata la partita (ride, ndr)?“.

SKY SPORT

Difficile trattenere le emozioni, questa è una grande vittoria che ci fa fare un passo importante che va oltre i 3 punti. La squadra ha gli attributi, dopo tre sconfitte immeritate per quanto visto sul campo è uscita fuori con determinazione. Ha voluto fortemente la vittoria e al netto di tutto credo la abbia anche meritata. Durante la stagione è naturale che ci siano degli alti e bassi, la nostra sfortuna più grande è di aver perso alcune partite consecutivamente. Nel primo tempo oggi avremmo potuto segnare, ne abbiamo avuto la possibilità, dobbiamo fare meglio in quei casi. A fine primo ho tempo ho detto ai ragazzi che questa partita doveva farci svoltare. Ho visto tante partite in cui la squadra in 10 riusciva a vincere. Vincere in 9 è ancora più difficile. Devo fare i complimenti a Poli, è con questo spirito che si diventa una squadra vincente. Cambiamento nel gioco? Il giusto bilanciamento è la cosa migliore, capire la miglior strategia all’interno delle partite. Non si può scegliere di fare soltanto una cosa altrimenti diventi prevedibile. Deulofeu ha anche un gran tiro che finora non ha fatto vedere. Il mio compito è cercare di sfruttarlo ancora di più. Bacca fa parte della squadra, se ne parla tanto ma i piccoli screzi fanno parte dello spogliatoio. Ha gioito con noi e ha partecipato alla felicità dei ragazzi. Deulofeu? Quando Galliani e Maiorino me l’hanno proposto gli ho detto che lo conoscevo benissimo. L’ho seguito molto. Non sapevo fosse o meno sul mercato, quando ho saputo ho dato il mio benestare“.

CONFERENZA

“Questa vittoria non arriva per caso, arriva se credi in quello che fai, in quello che stai facendo. Arriva se c’è uno spirito, un’anima, e la squadra ha dimostrato di averla. Noi dovevamo far vedere che eravamo in grado di affrontare le difficoltà e credo che i ragazzi abbiano oltrepassato anche il livello della squadra stessa. Poli? Per me è stato il migliore, per il momento in cui è entrato, per il fatto che ha giocato poco, e la sua prestazione è il frutto di quello che fa in allenamento e dello spirito di questo gruppo. Noi volevamo vincere, ci siamo detti che c’erano tante partite in inferiorità numerica ribaltate, e i ragazzi ci hanno creduto fino alla fine. Deulofeu? Mi auguravo che arrivasse così pronto, lui è un giocatore che riconosce bene le situazioni e si sposa benissimo con il nostro modello di gioco”.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl