Juventus-Milan: pesanti minacce all’arbitro Massa. La procura indaga

JuventusMilan non finisce proprio mai. Secondo quanto riportano Il Secolo XIX e La Stampa, la Digos di Imperia sta indagando per minacce gravi subite dall’arbitro Davide Massa, direttore di gara della partita dello scorso 10 marzo vinta dai bianconeri 2-1 con un contestatissimo rigore al ’97.

Il fischietto ligure avrebbe ricevuto telefonate minatorie alla sua utenza privata. A questa è seguita una lettera anonima dai toni piuttosto pesanti che è già stata sequestrata dalla polizia ed inviata alla scientifica per i rilievi del caso. Massa avrebbe ricevuto pesanti offese e minacce anche sui social: “Se ti spezzo le gambe dai un rigore alla Juve?”. Non è escluso che verranno prese misure di tutela per l’arbitro e la sua famiglia. La Procura procederà per minacce aggravate.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy