Il Milan scopre Lionel, il portafortuna

Il Milan scopre Lionel, il portafortuna


Un giorno sei un panchinaro fisso, non giochi nemmeno quando mancano tutti e sembri destinato ad una stagione da separato in casa in attesa che finisca per cambiare aria e provare a fare meglio da qualche altra parte. Poi, ti viene data una possibilità, te la giochi nel miglior modo possibile e da quel momento diventi titolare inamovibile, cambiando per sempre le sorti della tua annata, o addirittura della tua carriera calcistica. Questo momento viene spesso denominato comunemente come “sliding doors” ed è quello che ha vissuto il terzino argentino del Milan, Lionel Vangioni. Arrivato a Milanello come svincolato ha vissuto mesi da vero e proprio fantasma in cui faceva fatica a giocare anche nelle amichevoli. Sembrava l’ennesima cantonata di un Adriano Galliani non proprio in grande spolvero ultimamente con i parametri zero.

Nel suo ruolo, quello di terzino sinistro, si alternavano Mattia De Sciglio, Luca Antonelli e addirittura il giovane Davide Calabria, fino a quel momento sempre impiegato a destra. Poi, a gennaio, Vincenzo Montella decide di farlo esordire negli ultimi minuti della gara contro il Torino. Due settimane dopo arrivano una manciata di minuti in più in casa dell’Udinese, ma l’esterno sudamericano non sembra convincere e qualcuno crede che non sia proprio tagliato per la Serie A. Nella successiva partita casalinga contro la Sampdoria, infatti, nonostante tutti i terzini in rosa siano infortunati, il tecnico rossonero decide addirittura di far giocare Alessio Romagnoli sulla corsia mancina di difesa. A quel punto sembra chiaro che la carriera in rossonero di Vangioni può considerarsi conclusa.

Invece no. Nel recupero del mercoledì successivo a Bologna, Montella decide di affidarsi a lui e da quel momento Lionel non esce più dal campo. Gioca titolare anche le successive gare contro Lazio, Fiorentina, Sassuolo e Chievo e diventa pian piano sempre più affidabile. Le sue prestazioni sono in crescendo e al momento non sembra più l’oggetto misterioso che veniva considerato da tutti soltanto fino ad un mese fa. Il rientro di De Sciglio a pieno regime, insieme a quello di Abate, dovranno far prendere una decisione al tecnico che comunque ora sa di avere un’alternativa affidabile a sinistra. Ma c’è di più. Vangioni sembra essere un vero e proprio amuleto di questo Milan che è tornato ad inanellare una serie importanti di vittorie. Con lui in campo dal 1′, infatti, i rossoneri non hanno mai perso ed hanno ottenuto tredici dei quindici punti disponibili. Una casualità, certo, ma per ora l’argentino porta bene ed è uno dei nuovi volti di questo Milan.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl