Closing, ormai ci siamo. Yonghong Li è sbarcato a Milano per chiudere l'affare. Gli appuntamenti dei prossimi giorni

Closing, ormai ci siamo. Yonghong Li è sbarcato a Milano per chiudere l’affare. Gli appuntamenti dei prossimi giorni

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ci siamo: stavolta sembra davvero quella buona per mettere la parola fine (e le firme sui contratti) ad una telenovela durata più di otto mesi: è ormai tutto pronto per la cessione del Milan da Fininvest alla Rossoneri Sports Luxembourg di Yonghong Li, sbarcato poco meno di due ore fa a Milano per completare il closing previsto domani mattina. Tanti gli impegni già oggi per mr. Li, coadiuvato dal braccio destro Han Li e dal futuro ds Marco Fassone. Per completare tutto l’affare, il broker cinese dovrà versare gli ultimi 190 milioni, che si trovano già in Lussemburgo e che entro domattina verranno trasferiti sui conti bancari della holding di Via Paleocapa.

Dunque, come evidenzia l’edizione questa mattina in edicola de La Gazzetta dello Sport, domani sarà il D-Day, quello che farà voltare pagina al libro del Milan, dopo 31 anni di epopea Berlusconiana. Sarà una giornata molto pregna di impegni: in mattinata ci sarà la stesura definitiva del contratto di compravendita, mentre le firme dovrebbero arrivare nel pomeriggio nello studio del notaio Giacomo Ridella. Dopodichè Yonghong Li ed i suoi collaboratori andranno ad Arcore per cenare con Silvio Berlusconi.

Venerdì, invece, ci sarà prima la conferenza stampa di presentazione (intorno alle 11), mentre alle 14.30 avrà inizio l’assemblea dei soci che ratificherà le dimissioni del CdA attuale e l’insediamento di quello nuovo. Venerdì sarà anche vigilia di derby e non è escluso che Fassone e Mirabelli possano incontrare Montella e la squadra.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy