Crespo: "Ammiravo Maradona e studiavo Van Basten"

Crespo: “Ammiravo Maradona e studiavo Van Basten”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Una lunga carriera alla caccia del gol, Hernán Crespo, parlando ai microfoni di Radio2 racconta come la vita di un attaccante può essere fatta di alti e bassi.

“Ho fatto molti gol in carriera, a volte però la palla non entra mai anche se la calci bene. Per essere un bomber ci vuole tranquillità“, le parole del giocatore argentino, che in Italia ha vestito le maglie di Milan, Inter, Parma, Lazio e Genoa.

Crespo svela poi chi erano i suoi idoli: Chi ammiravo? Maradona, ma è impossibile da imitare. Si può rubare con gli occhi, ma non si può imitare qualcuno così forte. Studiavo il movimento senza palla in area di Careca, i colpi di Van Basten“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy