La Stampa: Elliott avrà un suo membro nel Cda della Rossoneri Sports Lux

La Stampa: Elliott avrà un suo membro nel Cda della Rossoneri Sports Lux

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Molto si è discusso in questi mesi di trattativa per la cessione del Milan di quale dovrebbe essere la composizione del futuro Consiglio di Amministrazione del club di Via Aldo Rossi una volta passato nelle mani dei nuovi investitori cinesi. Stando a quanto riferisce stamane La Stampa, il fondo americano Elliott, che ha concesso a Yonghong Li il decisivo prestito da 303 milioni di euro, non avrà un suo membro nel nuovo Cda rossonero, come qualcuno paventava, ma bensì in quello della Rossoneri Sports Lux, la società creata ad hoc per il closing. Il fondo di Paul Singer, inoltre, in caso di mancato closing incasserà una penale da 20 milioni.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy