Meno di dieci giorni al closing: si va sempre di più verso la conferma del 13 aprile

Meno di dieci giorni al closing: si va sempre di più verso la conferma del 13 aprile

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Siamo entrati (nuovamente) nella fase caldissima: tra dieci giorni esatti (il 14 aprile) il Milan dovrebbe mettere la parola “fine” all’ultra trentennale epopea di Silvio Berlusconi e passare nelle mani di Yonghong Li e della sua Rossoneri Sports Lux. Tuttavia, come si sa già da qualche giorno, le due parti stanno lavorando alacremente per ridurre i tempi e mettere tutto nero su bianco già il giorno prima, il 13 aprile. Stando a quanto evidenzia l’edizione questa mattina in edicola de La Gazzetta dello Sport, in questi giorno sono al lavoro soprattutto gli advisor e gli studi legali, per sistemare gli ultimi dettagli del complicatissimo contratto di compravendita.

Già oggi dovrebbe essere una giornata molto importante, visto che è in programma una riunione operativa tra Fininvest, il Milan e Community, uno degli advisor dei cinesi. Sul menù ci sono soprattutto gli aspetti organizzativi e relativi alla comunicazione di tutto quello che dovrà avvenire tra giovedì e venerdì della prossima settimana.

Ecco perchè, la data del 13 aprile potrebbe tra qualche giorno diventare ufficiale, rappresentando questo il primo “anticipo” dopo mesi di soli rinvii. Saranno pertanto due giorni pienissimi, in campo e fuori. Giovedì le firme sui contratti dal notaio Roveda e l’incontro tra Berlusconi e Yonghong Li; venerdì l’assemblea dei soci, l’elezione del nuovo Cda, la conferenza stampa di insediamento e la visita a Milanello. Il tutto mentre Montella ed i suoi ragazzi prepareranno il derby contro l’Inter, un vero e proprio scontro diretto per l’Europa League.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy