Mirabelli: "Stiamo lavorando, i cinesi hanno un progetto serio. Su Donnarumma...". Le parole a Sky e Milan TV

Mirabelli: “Stiamo lavorando, i cinesi hanno un progetto serio. Su Donnarumma…”. Le parole a Sky e Milan TV


Queste le dichiarazioni rilasciate, al termine della gara contro l’Empoli, da Massimiliano Mirabelli:

SKY SPORT

“Bisogna lavorare, come stiamo facendo, ci spiace per questa sconfitta. Pensavamo di vivere questa gara con un risultato diverso. Contro le piccole, dovremmo iniziare a essere più cattivi e determinati. Abbiamo assediato l’Empoli, ma questo tipo di gara sarà un motivo importante per il futuro. Tramite queste gare, si acquisisce la mentalità vincente. Contro le piccole, serve un approccio differente. Complimenti all’Empoli, ha fatto una buona gara. Ora, dobbiamo pensare al futuro. Donnarumma? Abbiamo voluto guardarlo negli occhi, abbiamo voluto capire se avesse voglia o meno di rimanere. Nei suoi occhi e nelle sue parole, c’è la volontà di rimanere. Non è un segreto che ci dobbiamo incontrare. Da anni, giro in tutti gli stadi del mondo. Quando posso vedere partite di Champions, senza mancare alla squadra, lo faccio. A Monaco, mi sono ritrovato Montella in auto. Credo che il fascino del marchio Milan sia sempre lo stesso. Insieme al Real Madrid, è la squadra più titolata al mondo. Questo non si può cancellare, solo perché non abbiamo fatto benissimo, in questi ultimi anni. Quando si parla di Milan, la gente è entusiasta. Noi non stiamo pensando al mercato, visto che c’è tempo di farlo, abbiamo una squadra con valori tecnici e umani, stiamo lavorando per poter fare l’Europa League il prossimo anno. Siamo concentrati sulle ultime cinque gare, non pensiamo più di tanto al contratto. Ci stiamo già occupando dei rinnovi. Per costruire, serve tempo. Abbiamo un marchio importante. I giocatori che verranno, avranno le loro motivazioni. E’ una situazione a cui penseremo in futuro. Ora, dobbiamo guardare al presente e soffermarci sul rientro nelle coppe europee. La nostra proprietà ci ha dato la disponibilità, sul mercato. Questi signori, che hanno investito tantissimo per prendere il Milan, devono sapere di non essere venuti a investire per fare campionati anonimi. Hanno idee e progetti importanti, serve tempo, non abbiamo la bacchetta magica. Sappiamo che questa proprietà vuole riportare il Milan in posizioni importanti. Ci sono progetti importanti. Galliani? Ci siamo salutati cordialmente. Lui e Berlusconi hanno fatto la storia di questo club. Siamo felici che Galliani sia venuto a San Siro. Non abbiamo potuto parlare, visto com’è andata la partita”.

MILAN TV

La sconfitta brucia sicuramente, merito all’Empoli per l’ottima gara. Però mancano 5 partite e noi dobbiamo pensare di vincerle tutte. I ragazzi hanno dato tutto, ma magari bisogna regalare meno tempo agli avversari la prossima volta. Gli ultimi 20 minuti abbiamo avuto una reazione eccellente, ma è complicato partire dal 2-0 per gli avversari. Questa partita può essere di insegnamento: il Milan dovrà fare punti contro le piccole. Il Milan è la squadra tra le più giovani di questo campionato. Magari è capitato di fare cose importanti contro grandi squadre e poi magari avere qualche problema con qualche piccola. Sono cose che possono capitare a maggior ragione per una squadra così giovane. Abbiamo un’ottima squadra ed ottimi attaccanti. E’ vero che tutti i tifosi sognano per il mercato, ma oggi non è il tempo di pensare a quello. Ci mancano cinque partite e dobbiamo pensare a questo. Non vogliamo stravolgere questa rosa, se sarà possibile migliorarla lo faremo volentieri. Chiediamo pazienza”.




Loading...

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl