Pescara-Milan, precedenti e curiosità

Pescara-Milan, precedenti e curiosità

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Domenica pomeriggio, in occasione della trentesima giornata del campionato in corso, il Milan farà tappa all’Adriatico di Pescara. L’ultimo scontro diretto tra le due compagini, in terra abruzzese, risale a mercoledì 8 maggio 2013 ed è caratterizzato da un quattro a zero in favore dei rossoneri, in rete con Balotelli, autore di una doppietta, Muntari e Flamini.

Tra i Pescara-Milan più pirotecnici figura quello del 13 settembre 1992, terminato cinque a quattro per gli uomini di Capello. In quella circostanza, al momentaneo vantaggio dei padroni di casa, siglato al 1′, da Massimiliano Allegri, risposero, al 3′ e al 6′, Paolo Maldini e Gianluigi Lentini. Due autoreti di Baresi, all’11’ e al 14′, e un gol di Massara, al 23′, permisero poi al Delfino di portarsi sul quattro a due. Il tutto prima che una tripletta Marco Van Basten, in rete al 37′, al 39′ e al 73′, ribaltò le sorti dell’incontro e fissò il risultato sul quattro a cinque.

L’ultimo Pescara-Milan del secondo millennio in cui i rossoneri vinsero, senza subire reti, è datato 8 novembre 1987 e porta la firma di Pietro Paolo Virdis e Mario Bortolazzi. Il Milan, in Serie A, non perde all’Adriatico di Pescara dal 30 dicembre 1979, quando i sigilli di Cinquetti e Negrisolo resero vano l’autogol di Prestanti. Il Pescara-Milan del 27 novembre 1977 venne invece vinto due a zero, a tavolino, dal Diavolo. Mentre il punteggio recitava uno a due, al 37′, uno spettatore colpì con un sasso Gianni Rivera, causando la sospensione dell’incontro, con vittoria per i rossoneri.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy