Sei qui: Home » Ipse dixit » Pioli: “Non abbiamo vinto una partita che avevamo in mano e che avrebbe pesato molto”

Pioli: “Non abbiamo vinto una partita che avevamo in mano e che avrebbe pesato molto”

Il tecnico dell’Inter Stefano Pioli ha rilasciato le seguenti dichiarazioni a Sky Sport, al termine della derby terminato 2-2:“Quando il Milan ha accorciato nessuno di noi pensava di aver già vinto. Abbiamo fatto la scelta di rimanere più compatti nel finale, abbiamo avuto un’occasione con Biabiany ma nell’ultimo calcio d’angolo loro sono stati più bravi di noi. Questo pareggio pesa sul presente della nostra classifica, sul futuro del nostro campionato, rincorriamo dall’inizio, potevamo superare il Milan dopo una prestazione non all’altezza come quella di Crotone. Mancano ancora sei gare non facili in cui abbiamo il dovere di mettere in campo ogni singola energia fino alla fine. Il cambio tattico ha creato problemi? Loro stavano giocando con quattro punte, abbiamo preso due gol su palla inattiva. Avessimo sofferto delle situazioni tattiche avrei capito l’idea che il cambio tattico ci ha creato problemi. Tutti i commenti ed i giudizi sarebbero stati diversi senza l’ultimo calcio d’angolo. Quando gli equilibri e le energie c’erano, la gestione e la ripartenza deve essere più efficace, anche se abbiamo vinto tanti duelli. Nel secondo tempo il Milan ha avuto solo un’occasione con Bacca, tenevamo bene il campo. Due palle inattive ora diranno il contrario e non siamo riusciti a vincere una partita che avevamo in mano”.

 

LEGGI ANCHE:  Presenza speciale a San Siro: è atteso per il derby!