SALA STAMPA/ Montella: "Abbiamo creato tantissimo ma c'è mancato furore per tutti i novanta minuti"

SALA STAMPA/ Montella: “Abbiamo creato tantissimo ma c’è mancato furore per tutti i novanta minuti”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dai nostri inviati a San Siro, Giovanni D’Avino e Federica Barbi

Queste le dichiarazioni rilasciate in sala stampa dal tecnico rossonero Vincenzo Montella al termine di Milan-Empoli: “Sicuramente oggi avevamo una grossissima possibilità per ipotecare l’Europa League. Non è successo, ma credo che la squadra meritasse qualcosa di più. Se non riesci ad essere risolutivo non puoi prendertela con nessuno. Abbiamo creato 15 palle gol, peccato; vale a dire che ce la giocheremo fino alla fine. Perdite di tempo? Faccio i complimenti all’Empoli per la vittoria, è una squadra molto organizzata, non è colpa di nessuno che si è giocato poco ma è un provlema di tutti i campi della Serie A. Si perde intensità e lo paghiamo in Europa, il cambiamento deve partire dalla cultura sin dalle giovanili. Turnover a Crotone? Sosa sarà squalificato, stiamo bene fisicamente e mentalmente. Nei primi venti minuti siamo stati diligenti, siamo andati al tiro tante volte e dovevamo fare di più. Pian piano ci siamo spenti forse perché pensavamo la partita fosse facile, invece abbiamo pagato caro il loro primo gol. Nella ripresa dopo il loro raddoppio abbiamo creato un’infinità di palle gol non sfruttate, la squadra è stata sempre in partita. Dovevamo avere furore per tutti i novanta minuti, avevamo la partita in controllo ma è andata male. Dobbiamo crescere nella mentalità. Devo andare oltre i luoghi comuni, sicuramente potevamo fare di più, loro hanno avuto più furore di noi. De Sciglio è stato preso di mira sin dall’inizio dell’anno, credo meriti di più e lui stesso può fare di più. È un ragazzo serio e professionale ma non gli viene perdonato nulla, non è facile giocare tra lo scetticismo generale. Siamo tutti troppo fuorviati dal risultato, è normale. Ci sono state partite dove abbiamo fatto meno bene e raccolto di più”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy