Sei qui: Home » Copertina » GaSport, Sosa: “Troppi regali, ora quattro vittorie per centrare l’Europa”

GaSport, Sosa: “Troppi regali, ora quattro vittorie per centrare l’Europa”

É un Josè Sosa carico e motivato quello che si appresta a giocare le ultime quattro partite di campionato, valide ed importantissime per conquistarsi l’accesso alla prossima Europa League. Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, l’argentino ex Besiktas ha messo subito in chiaro il fatto di voler cambiare rotta, dopo gli ultimi passi falsi della squadra.

Forse contro Pescara, Empoli e Crotone sembravano vittorie sicure, invece non è stato così. Fisicamente siamo a posto, dovremo essere più decisi nell’approccio, più concentrati dal primo minuto“. “Non c’è più tempo da perdere” – prosegue l’argentino – “Siamo carichi per la partita contro la Roma, una vittoria sarebbe importantissima. A loro toglierei Dzeko, perché fa molti gol. Ma attenti a Salah e Perotti”.

Potevamo essere più avanti in classifica” – aggiunge – “Abbiamo regalato troppi punti contro squadre che potevamo battere benissimo. Il Milan, per la sua storia, deve lottare per il primo posto e per farlo deve cominciare ad andare in Europa“.

LEGGI ANCHE:  Inizio da urlo, il Milan pensa al rinnovo: la notizia

Il “Principito” chiude parlando della sua nuova vita da playmaker di centrocampo: “Mi sono abituato a questa nuova posizione. Sto giocando più di quanto pensassi. Sarebbe bellissimo un gol contro la Roma”.