Gattuso a Premium: "La Primavera non è un passo indietro. Ascolterò Montella, giocheremo allo stesso modo. Milan? Mercato importante, a Gigio dico di..."

Gattuso a Premium: “La Primavera non è un passo indietro. Ascolterò Montella, giocheremo allo stesso modo. Milan? Mercato importante, a Gigio dico di…”


Gennaro Gattuso, intervistato da Premium Sport, ha parlato della sua nuova avventura come allenatore della Primavera rossonera: “Sono molto soddisfatto, quando mi è stato proposto all’inizio ci ho pensato, ho parlato con Mirabelli e Fassone. Non è un passo indietro, secondo me è la scelta giusta, torno in una società gloriosa che vuole tornare ad essere grande. Spero di riuscire a trasmettere senso di appartenenza e farli migliorare. In questi due anni a Pisa di giovani ne abbiamo fatti crescere tanti, pensavo di non essere fatto per allenarli ma con queste esperienze mi sono convinto che si possono far migliorare i giovani, bisogna stare molto attenti alle parole ma mi sono dovuto ricredere su quello che pensavo”.

“La scelta è stata fatta perché sono tornato in un club che vuole tornare ad essere grande, mi è piaciuta molto la proposta di tornare ad allenare la Primavera, mi sono gasato. Organizzazione? Il responsabile è Filippo, io faccio l’allenatore della Primavera, a stretto contatto con la Prima Squadra perché bisogna giocare con lo stesso modulo ed avere la stessa identità. Ascolterò i consigli di Montella che è un tecnico molto preparato. Vengo da tre stagioni un po’ complicate, sia l’Ofi Creta che il Pisa non erano il massimo a livello societario, ma sono molto più sicuro ora, ho molta più conoscenza, ne esco più maturo, con una mentalità completamente diversa”.

Sulla chiamata del Milan: “Tre settimane fa ho ricevuto una chiamata da Mirabelli, me l’ha buttata là. Mi ha messo in difficoltà perché non me l’aspettavo, ci siamo incontrati 2-3 volte, poi ieri è uscita la notizia che ho firmato per il Milan. Non vedo l’ora di partire, ho tantissima voglia, bisogna pensare solo al presente e basta”.

“Mercato del Milan? Sicuramente la squadra verrà rafforzata, arriveranno nuovi acquisti, verrà fatto anche qualcosa sui giovani, spetta al dottore, a mister Montella, io penso al mio orticello, poi il resto vedremo. Il Milan vuole tornare grande e fare qualcosa di importante. Donnarumma? Gigio sa che può diventare una bandiera del Milan, in questo momento è ricercato. Ha vent’anni di carriera davanti, penso che farà la scelta migliore. Il consiglio è di restare al Milan e scrivere la storia, me lo auguro anche io. Morata? E’ un giocatore di grandissima classe, è un goleador, fa giocare bene la squadra, la butta dentro. E’ un giocatore interessante, se riesci a fargli indossare la maglia del Milan è un’operazione importante, secondo me il Milan ne farà tante di operazioni importanti”.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl