Inchiesta Infront, intercettazione Galliani-Bogarelli: "L'arroganza è cosa della Juventus"

Inchiesta Infront, intercettazione Galliani-Bogarelli: “L’arroganza è cosa della Juventus”


La Gazzetta dello Sport, sul proprio sito, ha pubblicato il testo di un’intercettazione che vede protagonisti l’ex amministratore delegato del Milan Adriano Galliani e Marco Bogarelli, ex presidente di Infront, società che gestisce i diritti televisivi per Serie A e Serie B. L’ex rossonero non è comunque indagato.

Si ritiene, dagli atti, che si sia costituita un’associazione a delinquere tra le società di calcio per appropriarsi di una fetta cospicua di diritti televisivi. Le altre persone con cui l’ex dirigente del Milan avrebbe dato vita alla presunta associazione a delinquere sarebbero, tra gli altri, il presidente del Genoa, Enrico Preziosi, tre ex manager di Infront Italy (Marco Bogarelli, Andrea Locatelli e Giuseppe Ciocchetti) e l’imprenditore Riccardo Silva, patron di un’altra società che si occupa di diritti tv.

Questo il testo pubblicato dalla Rosea: 

Bogarelli: “(…) Basta Agnelli però…o no?”.
Galliani:
“e…lo so…ho capito…e come si fa a fermarlo? Io glielo dico”.
Bogarelli:
“E lo so, ma in Lega qualcuno dovrà dire qualcosa, qualche società, troviamo spazio da qualche parte, perché veramente oltre a essere un imbecille per altro….cioè, non è che è un genio…non lo so, poi va in Germania a sputtanare la Lega…io adesso gli scrivo, basta, non può avere…tutti che sputano sul calcio italiano, come si fa a vendere?”.
In seguito, parlando dei cosiddetti diritti d’archivio, Galliani usa tono molto duri: “(…) L’arroganza è cosa della Juventus che ad essa non sa sfuggire…commento che io ho fatto, voglio dire, loro bisognano darli…perché il sigor Agnelli prende 100 milioni dalla Lega Calcio”.
E ancora, in una chiamata successiva, l’ex ad rossonero ribadisce che Agnelli “continua a sputare merda sul calcio italiano” e “vive di quello”. “È pazzesco, è pazzesco – dice ancora Galliani – appena fatto una polemica, quindi per caso mi ha chiamato un’agenzia di stampa, io non avrei neanche risposto…gli ho detto: `no, guardi, non leggo le interviste del signor Agnelli´. Comunque adesso bisogna dargli addosso a questo signore perché non va bene”. E quando Bogarelli gli dice che è “impazzito, credo proprio sia fuori di testa”, Galliani risponde: “Sì, sì”.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl