Romagnoli: “Volevamo vincere a tutti i costi. Abbiamo vinto grazie alle sostituzioni” Le parole a Premium e Milan TV

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Queste le dichiarazioni rilasciate, al termine di Milan-Bologna, da Alessio Romagnoli:

PREMIUM SPORT

L’Europa mancava al Milan da tempo, ce l’abbiamo fatta, ringraziamo la vecchia e la nuova dirigenza. Consiglio ai compagni di rimanere e di fare meglio di quest’anno. Della prossima stagione, non abbiamo ancora parlato. Eravamo da tempo concentrati su questa partita, volevamo vincere a tutti i costi e centrare l’Europa, vogliamo poi passare il turno. Quest’anno, con la Juve, ce la siamo giocata alla pari. Abbiamo anche vinto la Supercoppa. Proviamo a diminuire il gap e a migliorare sempre. Abbiamo avuto un calo nel momento più importante, quando avevamo gare più importanti, ma l’importante è avere raggiunto l’obiettivo”.

MILAN TV
“Giocherò per la prima volta in Europa. Ho un carattere abbastanza riservato ma oggi non posso non far vedere la mia felicità per questo traguardo. Gli ingressi di Mati Fernandez e Honda ci hanno dato quel qualcosa in più che alla fine ha fatto la differenza. Honda ha dimostrato che anche chi gioca meno può essere decisivo. La difesa a 3? Non cambia molto, anche in passato in fase di possesso palla abbiamo giocato con questo modulo. Un voto alla stagione? Si poteva fare di più, ma è positivo, direi 7,5/8”