CorSport, confermato Plizzari in prima squadra. E’ lui l’erede designato del partente Donnarumma

Nonostante le dichiarazioni di riapertura dell’AD rossonero Marco Fassone nei confronti di Gigio Donnarumma, secondo il Corriere dello Sport sarà molto difficile vedere l’ormai contestatissimo prodigio napoletano ancora con la maglia del Milan la prossima stagione. Nonostante la società milanista stia utilizzando il pugno di ferro, dichiarando di non voler svendere il portiere classe ’99 e di voler quindi accettare solamente offerte proporzionate al valore del proprio giocatore, con ogni probabilità l’assistito di Mino Raiola lascerà Milanello quest’estate, anche per cifre non proprio spropositate.

Mattia Perin il’immediato sostituto, vicinissimo infatti sembra essere l’accordo con la dirigenza del Genoa, e Marco Storari ancora nelle vesti di vice. Ma il Milan, ed è questa la notizia più importante, pare non volersi privare del baby talento Alessandro Plizzari, nonostante il ritorno in scuderia del brasiliano Gabriel, che presumibilmente verrà appoggiato ancora in qualche squadra di bassa classifica. La società dunque intende far proseguire il percorso di crescita all’eroe della Nazione Under 10, il quale si allenerà con la prima squadra, e nonostante l’acquisto del genoano Perin è considerato da tutto lo staff rossonero l’erede designato del partente Donnarumma.