James Rodriguez per la rivoluzione rossonera: a sinistra il Milan punta il colombiano del Real

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Le corsie esterne sono la vera rivoluzione del nuovo Milan. Con Conti, Kessie e Suso che agiranno quasi certamente sulla destra, a sinistra c’è un buco. Deulofeu rimarrà al Barcellona, Niang è vicino all’Everton, Ocampos è tornato al mittente. Difficilmente Montella avanzerà Bonaventura sulla linea degli attaccanti. E allora, insieme a Ricardo Rodriguez e allo stesso Jack, il colpo mancino sarà molto probabilmente – sottolinea il Corriere dello SportJames Rodriguez. Il colombiano al Real Madrid non trova spazio ed è un prodotto del fido Jorge Mendes, lo stesso che ha permesso al Milan di pagare André Silva 38 milioni e non 60 (come previsto dalla clausola). Anche James ha una clausola da 60 milioni ma l’offerta rossonera è chiara: prestito di un anno in cambio di fiducia e un posto da titolare. Per poi rimandare qualsiasi valutazione al termine della stagione.

fonte: Corriere dello Sport