Cutrone frena la trattativa per Kalinic. Può essere lui il vice numero 9

Cutrone frena la trattativa per Kalinic. Può essere lui il vice numero 9

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il Milan si prende una pausa, sul mercato. Già, dopo un mese e mezzo di acquisti a ruota libera che ha ben abituato i tifosi milanisti, i quali settimana scorsa si sono ritrovati ad accogliere in rossonero due come Leonardo Bonucci e Lucas Biglia addirittura nella stessa giornata, la società di via Aldo Rossi si sta prendendo una pausa di riflessione in quella che è la ricerca della punta che andrebbe a completare il nuovo undici di Vincenzo Montella.

Proprio quando sembrava praticamente fatta per Nicola Kalinić, che a più riprese ha espresso la sua volontà di vestire rossonero la prossima stagione abbandonando anche il ritiro con la Fiorentina, il Milan, che oltre all’attaccante croato, il quale arriverebbe a Milanello per ricoprire il ruolo di riserva di lusso, è sempre in corsa per accaparrarsi un top player vero e proprio, in questo momento sta preferendo attendere per valutare. Cosa? La piacevole sorpresa proveniente dalla Primavera, alias Patrick Cutrone.

Il classe ’98, primo marcatore del pre-campionato rossonero contro il Lugano, sta dimostrando sin dalle prime uscite estive di volersi conquistare un posticino nei venticinque che saranno a disposizione di mister Montella nella prossima stagione e con la doppietta da sogno realizzata contro il Bayern Monaco nella ICC ha fatto tornare sui propri passi la dirigenza del Milan che ora sembra meno convinta di buttarsi a capofitto su Kalinic. In attesa infatti del numero 9 fatto e finito, che stando agli ultimi aggiornamenti, potrebbe essere uno tra Aubameyang e Belotti, Cutrone al momento sembra il vero candidato a ricoprire il ruolo di prima riserva.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy