LB19 & LB21: i condottieri del Milan che verrà

LB19 & LB21: i condottieri del Milan che verrà

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

È sempre complicato cogliere spunti equilibrati dalle amichevoli estive e risulta ancora più difficile farlo all’indomani di un 4-0 al Bayern. Tuttavia oggettivamente importanti son state le prestazioni di Kessie e Rodriguez. Due titolari della stagione entrante, già pronti a dare la quantità e la qualità che tanti si aspettano.

Con loro son chiamati a far la vera differenza Lucas Biglia e Leonardo Bonucci. Il primo è il regista che aspettiamo dopo gli addii di Pirlo e Van Bommel. Sei lunghissimi anni senza un vero proprietario della mediana. Inammissibile per un club con un minimo di ambizione. Alle sue spalle agirà l’ex Juve, altro elemento imprescindibile dell’annata appena iniziata. Due veri leader di cui si sentiva davvero la mancanza. La sensazione è che a loro due siano state affidate le chiavi dello spogliatoio. Scelta logica se pensiamo a quanti nuovi sono arrivati e arriveranno a Milanello.

La cultura del lavoro passa attraverso l’esperienza di questi giocatori. La crescita del gruppo passerà anche dalla loro capacità di tenerlo assieme. Non abbiamo di fatto ancora iniziato, ma i Ragazzi sembrano carichi.

Twitter: @fabryvilla84

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy