Dagli italiani Mangia e Rossi al talento Andrei Ivan: tutto sul Craiova, primo ostacolo europeo del Milan

Dagli italiani Mangia e Rossi al talento Andrei Ivan: tutto sul Craiova, primo ostacolo europeo del Milan

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin
Europa League

L’urna di Nyon ha emesso il suo responso: il Milan, in occasione del terzo turno preliminare di Europa League, affronterà il Craiova di Devis Mangia. Reduci da un campionato terminato in quinta posizione, i biancoazzurri di Romania, sorti nel 2013, dopo lo scioglimento del Fotbal Club Universitatea Craiova, sono al loro esordio in una competizione internazionale. Al termine dell’annata 2014/2015, infatti, malgrado un quinto posto finale, il club di scena all’Extensiv, impianto contenente settemila persone, non poté infatti tentare l’accesso all’ex Coppa Uefa, in quanto creato da meno di tre anni. Ecco allora che, contro i rossoneri, il CSU, che ieri ha esordito in campionato superando lo Iasi per due reti a zero, farà il possibile per vendere cara la pelle e tentare l’impresa.

Tra i giocatori di maggiore talento del Craiova, figura Andrei Ivan, attaccante classe ’97, dotato di rapidità e forza fisica, capace di tenere palla, di fare salire la squadra e di svariare su tutto il fronte, tanto da essere in grado di agire non solo da centravanti, ma anche da punta esterna. Ma non finisce qui. Gli uomini di Montella farebbero infatti bene a prestare attenzione anche a Hristo Zlatinski, mediano esperto, aggressivo e dotato di senso del gol, ad Alexandru Baluta, centrocampista offensivo in possesso di un ottimo potenziale e di importanti qualità tecniche, e a Gustavo, fantasista italo-brasiliano con esperienze tra le file di Salernitana, Novara, Lecce e Messina.

Per quanto riguarda le vecchie conoscenze dei campionati italiani, gli avversari dei rossoneri possono contare anche sul nuovo acquisto Fausto Rossi, cresciuto nel vivaio della Juventus ed ex Vicenza, Brescia, Real Valladolid, Cordoba, Pro Vercelli e Trapani, e su Renato Kelic, possente centrale difensivo, che vanta una parentesi al Padova, in Serie B. Il tutto a dimostrazione del fatto che il Craiova, pur essendo alla portata del Milan, non debba essere sottovalutato per nessun motivo.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy