Montella sorride, è un super Milan con il Bayern: i nuovi funzionano, bene anche Niang

Montella sorride, è un super Milan con il Bayern: i nuovi funzionano, bene anche Niang

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

E’ un Milan arrembante quello che ha sconfitto il Bayern Monaco nella seconda gara dell’International Champions Cup. I rossoneri hanno rifilato ai tedeschi un sonoro poker in una gara senza storia. Nonostante il grande possesso palla del Bayern, infatti, i Donnarumma non sono stati praticamente quasi mai impegnati.

Bene quasi tutti, benissimo molti singoli. A cominciare da Kessie, che ha aperto le marcature e dominato la mediana; poi Rodriguez (finalmente un terzino che crossa da vero terzino) autore di due assist; Cutrone-spettacolo con due reti; e Niang in giornata di grazia (nel primo tempo gli riesce tutto, gli è mancato solo il gol).

Positive anche le prove di Biglia, apparso subito a suo agio, di Calhanoglu, con il suo gol di destro a incrociare e di Musacchio, che ha retto bene dietro, soprattutto negli anticipi.

Tra i nuovi, meno bene Borini e André Silva: si sono visti poco entrambi.

Infine, positivo l’esordio di Bonucci. L’ex bianconero ha avuto poche gatte da pelare, ma non ha sbagliato nulla.

Montella può dirsi soddisfatto. Il tecnico napoletano ha ricevuto le risposte che attendeva, alla luce del lavoro degli ultimi giorni e soprattutto in prospettiva dei preliminari di Europa League in programma la prossima settimana.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy