Tuttosport: Donnarumma vs. J College, sfida a colpi di libri

Tuttosport: Donnarumma vs. J College, sfida a colpi di libri

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Da una parte c’è Gianluigi Donnarumma che ha fatto intervenire pure il ministro dell’Istruzione per non essersi presentato all’esame di Maturità pur di non rinunciare alle vacanze ad Ibiza. Dall’altra c’è l’esempio della Juventus che cinque anni fa, nel settembre 2012, inaugurò a Vinovo il J College, progetto finalizzato a favorire i ragazzi che devono conciliare la carriera sportiva con lo studio.

Come riferisce oggi Tuttosport, cinque anni dopo, in questi giorni, presso l’Istituto Superiore situato all’interno dello Juventus Training Center, otto giovani tesserati bianconeri si sono diplomati con ottimi risultati, pari a cento centesimi. Tra questi ragazzi ci sono Coccolo, Bove, Beruatto, Semprini, elementi della Primavera della Juventus.

Siamo molto soddisfatti – ha commentato il direttore del Settore Giovanile della società bianconera, Stefano Braghin -. Per il secondo anno consecutivo, il percorso di studi si chiude con la promozione di tutti i nostri ragazzi. Un ciclo che, in questo caso, è ancora più importante, considerato che si tratta di studenti che hanno studiato per tutti e cinque anni al J College”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy