Gazzetta, Zaccardo: "Negli ultimi anni al Milan c'era anarchia"

Gazzetta, Zaccardo: “Negli ultimi anni al Milan c’era anarchia”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Rimasto senza squadra (con tanto di annuncio su Linkedin per trovare un ingaggio), Cristian Zaccardo ha ripercorso alcuni momenti della sua avventura al Milan, iniziata il 15 gennaio 2013 e terminata nell’estate del 2015 col trasferimento al Carpi.

“Allegri era un grande gestore del gruppo, cercava di coinvolgere tutti anche con il turnover – ha spiegato l’ex difensore rossonero a La Gazzetta dello Sport -. Ma nelle ultime stagioni, andati via i vari Nesta, Gattuso, Inzaghi, Zambrotta… nello spogliatoio c’era un po’ di anarchia”.

In due stagioni e mezza al Milan Zaccardo ha collezionato 17 presenze in partite ufficiali, andando a segno una volta in campionato il 1º febbraio 2015 nella partita contro il Parma (la sua ex squadra).

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy