Il calendario sorride al Milan: Napoli ultimo step in salita, poi 5 gare abbordabili

Montella SpazioMilan
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il campionato del Milan sta per entrare nel suo periodo cruciale. Archiviata la vittoria con il Sassuolo, i rossoneri hanno alcuni giorni per preparare bene la sfida del San Paolo contro il Napoli. Quella con i partenopei sarà una gara difficilissima, non a caso si affronterà la prima in classifica. Montella lo sa, e sa che ogni partita è un banco di prova per lui, pur non essendo ufficialmente in bilico.

Ma poiché parliamo del Napoli, un risultato negativo (ma con una buona prestazione) sarebbe anche comprensibile, dopodiché, però, basta. Dopo il 18 ottobre, infatti, il calendario del Milan diventerà più semplice e meno proibitivo, per cui niente scuse o giustificazioni, servirà solo fare punti.

Da qui a Natale, i rossoneri incontreranno a San Siro Torino, Bologna e Atalanta, e in trasferta Benevento e Verona. Tutte sfide sulla carta abbordabili, e ci si aspetta, se non un bottino pieno, qualcosa di molto simile.

Potenzialmente, quindi, superato l’ostacolo Napoli, si aprirà un periodo in discesa per la squadra di Montella, chiamata a trovare, dopo un momento difficile, un po’ di continuità a 360°.