Marchesi (Lazio Primavera): “Il Milan è stato bravo a chiudersi e a ripartire, abbiamo sofferto la loro fisicità”

Primavera Napoli-Milan SM5
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Queste le dichiarazioni rilasciate a Lazio Style Channel da Federico Marchesi, centrocampista della Lazio Primavera, nonché grande ex della sfida andata in scena oggi pomeriggio: “Avevamo preparato diversamente la sfida, provando ad organizzare il nostro gioco in base all’identità dell’avversario. Questo non è bastato, ma speriamo di far meglio nella prossima gara. Ora abbiamo una settimana per recuperare le energie perse in quest’ultimo mese, che è stato molto pesante. Dobbiamo andare avanti e stare più attenti, per non commettere gli stessi errori, soprattutto in fase di non possesso. Stiamo lavorando sul livello della nostra concentrazione, ma dobbiamo continuare a lavorare. Sono soddisfatto del mio impiego, il mister mi sta dando molta fiducia: sono contento, non giocavo così tante partite da molto tempo. Devo, però, continuare a giocare, come tutti i miei compagni, per trovare la forma migliore. Il Milan si è chiuso ed era difficile trovare spazio tra le maglie rossonere, gli uomini di Gattuso sono stati molto bravi a ripartire. Ci hanno messo in difficoltà fisicamente e abbiamo subito due gol in pochi minuti. Dobbiamo migliorare sulla copertura sugli spazi, su questo piano commettiamo diversi errori che dovremo arginare. Oggi ci serviva una vittoria, non ci siamo riusciti e, per questo, torneremo subito al lavoro per cercare i tre punti nella prossima giornata del campionato, nella quale affronteremo l’Atalanta”.