Mercato: sarà derby per il giovane Barella?

Fassone MTV
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Quando Gianfranco Zola il 12 febbraio 1997 schiaffeggiò in porta il pallone di una storica vittoria a Wembley contro i maestri inglesi, che non venivano battuti in casa loro dal 1973, Nicolò Barella aveva appena cinque giorni. Il centrocampista del Cagliari, nato il 7 febbraio, si sta pian piano facendo strada nel club sardo dopo essere partito dalle giovanili, aver attraversato la serie B e assaporato oggi la massima serie come si conviene, dopo le misere 3 apparizioni di quattro stagioni or sono.

Il giovane nativo proprio di Cagliari, ha collezionato in questa stagione 11 presenze segnando anche due reti, dopo le 28 partite disputate nell’annata scorsa. Il Milan lo segue da vicino, ma pare che l’Inter stia preparando il piano d’attacco migliore per la prossima estate: i dirigenti nerazzurri hanno buttato giù il nome del ventenne sardo sul proprio taccuino in occasione della gara che il Cagliari ha perso di misura a Torino domenica scorsa.