Europa League, una doppietta dell’ex rossonero Cristante lancia l’Atalanta

cristante balotelli milan-atalanta (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

A Goodison Park, una grande Atalanta batte l’Everton cinque a uno e si aggiudica il pass per i sedicesimi di finale di Europa League. Decisiva, ai fini del risultato finale, è stata la doppietta dell’ex rossonero Bryan Cristante, che ha messo a segno i primi due gol della compagine bergamasca. Con la casacca del Milan, il centrocampista classe ’95 aveva collezionato un totale di cinque presenze e una rete. L’unico suo sigillo con la maglia del Diavolo, tra l’altro, arrivò proprio durante una gara interna contro gli orobici, il 6 gennaio 2014.