Punto tattico: Bonucci guida il reparto difensivo in Nazionale

Bonucci SpazioMilan
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Sul match di Bonucci      Nonostante la pesante sconfitta dell’Italia sul campo della Svezia per 1-0 che complica la qualificazione ai prossimi Mondiali di Russia, in casa Milan qualche spunto positivo si è rivisto. Leonardo Bonucci, dopo le buone prestazioni nelle ultime settimane con la maglia rossonera, è tornato leader assoluto anche con la Nazionale. In fase di copertura è praticamente perfetto. Non fa mai girare Berg, molto spesso cerca l’anticipo, chiude gli spazi tralasciati in particolar modo da Chiellini, troppo spesso disattento ieri sera. Guida l’intera fase difensiva, detta i tempi. L’inizio di stagione, ricco di critiche, è ormai passato. La squalifica rimediata contro il Genoa ha portato un nuovo giocatore, anzi, il giocatore che tutti avevamo elogiato con la maglia della Juventus. Sembra aver ritrovato la personalità che lo aveva contraddistinto nelle passate stagioni. Ora deve riprendere fiducia e rischiare di più la giocata, provare a cambiare i match con i suoi lanci, perché le sue qualità sono innegabili. Ora testa alla gara di ritorno con l’Italia a San Siro, forse il match più importante dell’anno. Poi con il Milan dovrà ripartire dal San Paolo contro il Napoli, partita che potrebbe confermare i grandi miglioramenti di Leo nelle ultime giornate.