Storia di un ex, Giuseppe Incocciati: L'eroe della promozione

Storia di un ex, Giuseppe Incocciati: L’eroe della promozione


Numero 10 mancino, cresciuto nel vivaio rossonero, il fiuggino Giuseppe Incocciati incide il suo nome nelle pagine non certo più esaltanti della storia del Milan: quelle della retrocessione in serie B.

Dopo l’esordio nel 1981, è proprio in cadetteria che “Beppe”, divenuto nel frattempo titolare della squadra di Castagner, fornisce le sue migliori prestazioni, contribuendo in maniera decisiva alla promozione in Serie A.

Non è mai stato un goleador di razza e, infatti, in 96 partite ufficiali in rossonero segna appena 9 gol, la maggior parte dei quali in seconda divisione.

Lasciato Milanello all’alba dell’epopea berlusconiana, inizia il suo tour personale tra Ascoli, Atalanta, Empoli, Pisa, Bologna e Napoli. Con la maglia dei partenopei segna, peraltro, il gol della bandiera in un Milan-Napoli 4-1 del 1991.

Appesi gli scarpini al chiodo, si dedica, prima, a fare l’allenatore, in particolare di Avellino, Cisco Roma e Martina Franca e, poi, il commentatore, per Tv nazionali e locali.

 

 

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl