CorSport, pagelle Benevento-Milan: Jack è tornato, Kessié è dirompente. Gattuso, non c’è gioco

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Queste le pagelle del Corriere dello Sport sul match del Vigorito, che ha visto il Benevento agguantare il pareggio contro il Milan grazie al gol del suo portiere Brignoli a tempo scaduto. Tante le insufficienze per i rossoneri a partire dal reparto difensivo, non impeccabile nella giornata di ieri. Musacchio (5) mostra poca sicurezza ed è il responsabile sul gol di Brignoli, Romagnoli (5,5) rischia troppo quell’intervento sapendo di essere già ammonito. L’unica nota positiva è Leo Bonucci (6), che sembra essere tornato vero leader. Suso (5) è il più deludente, poco ispirato e mai decisivo. Borini (5) copre tutta la fascia ma è poco lucido ed efficacie, sull’altra corsia Rodriguez (5,5) è troppo poco propositivo. A centrocampo Montolivo (6) gioca una partita di attenzione tattica, Kessié (6,5) è dirompente. Kalinic (6), pur non brillando trova la rete del momentaneo 2-1. Bonaventura (7) è il migliore in campo. Biglia (5,5) subentrato nella ripresa non gestisce bene la palla, anche a causa dell’inferiorità numerica che costringe il Milan ad abbassarsi. Abate (5) regala la punizione del 2-2. Per Gattuso (5) male la prima sulla panchina rossonera, il Milan non ha un gioco.