Donnarumma-Milan, è tregua. A giugno si decide il futuro di Gigio

Donnarumma-Milan, è tregua. A giugno si decide il futuro di Gigio

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dopo le polemiche dei giorni scorsi e la dura contestazione dei tifosi in occasione del match di Coppa Italia a San Siro contro il Verona, sembra essere tornato il sereno tra il Milan e Gianluigi Donnarumma, come riporta l’edizione odierna di Tuttosport. Sicuramente, fondamentale è il ruolo dell’amministratore delegato rossonero Marco Fassone, il quale è riuscito a costruire un rapporto pacifico con l’agente del giocatore Mino Raiola. Naturalmente, stessa cosa non si può dire per il direttore sportivo Massimiliano Mirabelli. Ora, i prossimi due match interni contro Atalanta e Inter faranno capire se la tregua tra tifoseria-Gigio può ancora durare.

L’avvicinamento tra il dirigente rossonero e il procuratore è molto importante, anche perché è impensabile che quest’ultimo non parli con nessuno del club in cui gioca il suo assistito. Passata la tensione degli ultimi giorni, pare sia sfumato il rischio per il Milan di perdere Donnarumma nel mercato invernale di gennaio, mentre c’è qualche incertezza in più su quello che succederà la prossima stagione. Fondamentale sarà naturalmente il progetto del Diavolo.

Molto dipenderà ovviamente da quella che sarà la situazione della società rossonera. In caso di mancata qualificazione alla Champions, infatti, il Diavolo potrebbe essere costretto a sacrificare qualche top player per fare cassa e Gigio è certamente l’elemento della rosa con più mercato e che porterebbe più soldi nelle casse della dirigenza. A giugno, le parti avranno quindi un sereno confronto sul progetto del Milan per il futuro e a quel punto verrà presa la decisione più giusta per tutti.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy