Gazzetta, Brignoli, un gol che sa di vendetta: da giovane fu scartato dal Milan

Brignoli SM
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il gol del pareggio del Benevento incassato ieri da Brignoli in pieno recupero è una doppia beffa per il Milan. Come riporta la Gazzetta dello Sport il portiere sannita fu scartato dai talent-scout rossoneri dopo che lo osservarono da vicino. A testimoniarlo è Marino Magrin, il suo scopritore: “Quando mi accorsi di lui parava nel Montichiari: lo segnalai al Milan ma mi risposero che prendevano solo coloro che erano destinati alle grandi squadre”. Valutazione che ieri è costata cara agli uomini di Gattuso, puniti tra l’altro da un estremo difensore il cui cartellino appartiene alla Juventus.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI