Contro l'Atalanta Gattuso rilancia l'ultima idea tattica: Cutrone di nuovo ala. Ringhio chiede corsa e gol

Contro l’Atalanta Gattuso rilancia l’ultima idea tattica: Cutrone di nuovo ala. Ringhio chiede corsa e gol

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Lo ha provato spesso durante il ritiro di questa settimana a Milanello, ed evidentemente l’esperimento deve essere andato a buon fine: mister Gennaro Gattuso schiererà Patrick Cutrone nell’inedito (o quasi) ruolo di esterno sinistro del tridente offensivo. Secondo La Gazzetta dello Sport, l’idea del tecnico rossonero non è prima di una sua logica: Cutrone ha disponibilità e sacrificio per pressare gli avversari e rincorrerli anche in fase difensiva. E contro una squadra che corre a mille, anzi “che vola” (parole dello stesso Gattuso), è quantomai una cosa positiva.

Fino a ieri sera si era quasi certi dell’utilizzo in quella posizione di Hakan Calhanoglu, al rientro dopo quattro partite di stop per un problema al polpaccio. Evidentemente, però, Ringhio ha ritenuto non ottimale la scelta di mandare in campo un giocatore certamente dalla grande abilità tecnica, ma che è un’incognita dal punto di vista fisico. Pertanto, superando i pro i contro, ecco la scelta di ripetere quanto visto con buoni risultati nella gara di Coppa Italia contro il Verona: Cutrone ala sinistra.

In quella occasione il centravanti era André Silva, stasera sarà Kalinic, ma la sostanza non cambia. A Patrick, il suo tecnico chiederà corsa e gol (contro gli scaligeri ci riuscì) per provare a sorprendere la compagine di Gasperini e conquistare una vittoria fondamentale per il club di Via Aldo Rossi.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy