Rijeka: ripartenze e Acosty, retroguardia da rivedere. Gli avversari tra punti di forza e debolezza