Cassano sul Milan: "Milan deludente. Sbagliai a litigare con Galliani"

Cassano sul Milan: “Milan deludente. Sbagliai a litigare con Galliani”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Antonio Cassano tramite una lunga intervista rilasciata al Corriere dello Sport, ha parlato anche della sua esperienza al Milan e ha parlato anche di Bonucci: “Il Milan ha perso tanto dopo l’addio di Galliani. Con lui ho avuto qualche problema, tanti per colpa mia, un po’ per colpa sua. Ho molta stima per Galliani: è un fenomeno come direttore. Con lui sbagliai a litigare prima della Supercoppa in Cina. Lui aveva detto che mi voleva rinnovare il contratto, ma non lo faceva, così quel giorno persi la pazienza e sbottai. Non sono sorpreso dal flop di questa stagione. Il Milan ha dei buoni giocatori e basta. A San Siro per i buoni giocatori è dura perché si c… addosso. Bonucci? A Leo voglio bene perché è un bravo ragazzo e siamo stati insieme in Nazionale, ma è diventato forte perché aveva ai suoi lati due mostri come Barzagli e Chiellini, dietro SuperGigi Buffon e davanti Pirlo. Al Milan è costretto a difendere uno contro uno, con tanto campo alle spalle ed è durissima. Sergio Ramos, Piqué, Barzagli e Pepe sono un’altra cosa”

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy