Inzaghi alla Rai: "Abbiamo dominato per 70 minuti, ci tocca vincere in casa. Cutrone si è scusato per il gol di mano"

Inzaghi alla Rai: “Abbiamo dominato per 70 minuti, ci tocca vincere in casa. Cutrone si è scusato per il gol di mano”


Le dichiarazioni di Simone Inzaghi al termine di Milan-Lazio, semifinale di andata di Tim Cup, ai microfoni di Rai Sport: “E’ mancato il gol perché dovevamo esser più lucidi sotto rete, ma sono contento per la prestazione. C’è tanto rammarico perché abbiamo dominato per 70 minuti la partita; poi quando il Milan è passato al 4-4-2 ed è entrato Cutrone, la squadra si è abbassata e abbiamo rischiato di perdere una partita che meritavamo di vincere. Stasera era importante far gol ma pazienza, Ci giocheremo la finale in casa nostra sapendo di dover vincere la gara. Le scuse di Cutrone? Gli ho fatto i complimenti, ha un gran futuro davanti a sé, è un ottimo giocatore. Ha chiesto scusa per il gol di mano , mi ha detto che in campo non si era accorto e che si è accorto dopo rivendendolo in tv che il fallo c’era. Nessuno se n’era accorto in campo, nessuno ha protestato, anche se speravamo che con il VAR l’avrebbero visto. Cutrone si è scusato ma gli ho detto non doveva farlo. I complimenti vanno fatti ai ragazzi per lo spirito, perché si divertono e hanno fatto cinque mesi straordinari. Ma il difficile arriva adesso: bisogna dosare le energie in vista dell’Europa League e dobbiamo rimanere avanti in campionato. Savic? E’ un giocatore del ’95, è giovanissimo deve compiere ancora 23 anni ed è un giocatore che sa unire quantità e qualità. Per me è pronto già da adesso e la speranza è che possa rimanere ancora con noi. E un giocatore che farà bene ed è normale che sia sulla bocca di tutti, perché è un giocatore che merita e che ha dimostrato una continuità pazzesca, anche in queste partite ha dato tutto; domenica sarà squalifiato ma deve continuare così e dare tutto. De Vrij? Io con Stefan parlo stesso, è un ragazzo intelligente, è legato alla Lazio e il desiderio di tutti rinnovo. Essendoci poi la clausola sarà soggetto a trattative, ma mi auguro anche per lui che rimanga ancora con noi, Lui lo sa che per noi è un leader, è la colonna portante della nostra difesa. Si è espresso anche il nostro DS e stanno verificando le carte e si aspetta questa fumata bianca”.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl