Dalla Germania, Calhanoglu assolto da un'accusa di violenza sessuale

Dalla Germania, Calhanoglu assolto da un’accusa di violenza sessuale

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Come riferito anche da Calciomercato.com, Hakan Calhanoglu è stato assolto da un’accusa di violenza sessuale. A denunciare il fantasista rossonero era stata la cantante Anita Latifi, ora condannata a 70 ore di servizi sociali. Proprio durante la scorsa settimana, tra l’altro, il numero dieci del Milan era volato in Germania per testimoniare al processo che lo vedeva coinvolto.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy