SM/ Bonucci: "Sembrerà strano, ma è uno stop che mi aspettavo. A Londra sarà difficile ma tutto è possibile”

SM/ Bonucci: “Sembrerà strano, ma è uno stop che mi aspettavo. A Londra sarà difficile ma tutto è possibile”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dai nostri inviati a San Siro, Christian Pradelli e Piermaurizio Di Rienzo

 

Le parole rilasciate in mix zone a San Siro, dal capitano del Milan, Leonardo Bonucci:

“L’Europa, con squadre di un certo calibro è questa. Ci serve crescere. Sicuramente si passa da un primo tempo non come ci eravamo abituati: con un milan tosto, compatto, con personalità che gioca a calcio. Sicuramente abbiamo avuto un pò di timore. Pur avendo cominciato bene, nei primi minuti, dopo siamo calati come disponibilità al sacrificio e nella fase di possesso. C’è da crescere. Giocavamo con tanti giocatori che per la prima volta assaporavano quest’ambiente. Ma sono fiducioso, sembrerà strano, ma questo in un percorso di crescita è uno stop che mi aspettavo”

“Si va a Londra sicuramente imparando dalle squadre migliori di noi, la Juventus ha dimostrato di saper soffrire
cosa che a noi nel primo tempo è mancato. Io farò di tutto per far capire alla squadra che dobbiamo rimanere compattie crederci che nel calcio abbiamo assistito a rimonte epiche. A Londra sarà difficile ma nel calcio tutto è possibile e noi metteremo in campo tutto quello che abbiamo per regalare e relarci una serata storica. Ad inizio partita siamo partita bene e abbiamo creato tre, quattro azioni poi abbiamo un po perso la tranquillità e la sicurezza e a loro quando gli concedi spazi ti fanno male. Non credo sia un problema di fisico, ma è un problema di testa
anche perché nel secondo tempo siamo usciti fuori, ma quando giochi certe partite la testa è troppo condizionante
abbiamo pagato un po l’inesperienza della maggior parte di noi”.

 

GUARDA IL VIDEO SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

 

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy