Mirabelli a Milan Tv: "Sappiamo come agire sul mercato. Gigio è un patrimonio della nostra società"

Mirabelli a Milan Tv: “Sappiamo come agire sul mercato. Gigio è un patrimonio della nostra società”


Ospite negli studi di Milan Tv, Massimiliano Mirabelli, ha risposto alle domande dei tifosi e degli altri ospiti. Ecco le sue parole:

Su Milan-Fiorentina: “Partita non facile, vanno fatti i complimenti ai ragazzi che hanno anche recuperato da una situazione di svantaggio. Avevamo tutto da perdere, abbiamo ottenuto un grande risultato”.

Su Donnarumma: “Gigio per ora è del Milan, al momento non abbiamo ricevuto offerte. Vogliamo tenerlo a lungo con noi, è giovane e di prospettiva. Quando verrà a dirci che vuole lasciare il Milan, ascolteremo varie richieste. Per noi è un patrimonio fondamentale”.

Su Suso: “La clausola ci penalizza, ma conta solo la decisione del ragazzo. La volontà è quella di continuare in rossonero”.

Sul sesto posto: “Abbiamo gioito, stiamo conducendo un percorso di crescita. Oggi siamo la squadra più giovane d’Italia, abbiamo rifondato le basi su cui potremo costruire in futuro. Abbiamo grandi ambizioni con ragazzi molto giovani. È necessario passare per questo tipo di strada, sappiamo dove dobbiamo migliorare e dove possiamo arrivare”.

Sugli obiettivi di mercato: “Abbiamo chiari i ruolo su cui punteremo. Ci servirà un centrocampista, un esterno d’attacco e un centravanti di livello. Va alzata l’asticella, siamo il Milan e dobbiamo tornare ai vertici”.

Su Calhanoglu: “È un classe ’94, all’inizio sembrava un colpo non azzeccato per la maggior parte dei tifosi. Ricordiamo che veniva da sei mesi di inattività”.

Su Conti: “Rappresenta il primo acquisto della prossima stagione. I suoi infortuni ci hanno scombinato i piani, Calabria l’ha sostituito egregiamente. Conosciamo le qualità anche di Davide, puntiamo molto anche su di lui”.

Sul suo lavoro con Fassone: “Seguiamo la linea dei giovani, è stato un lavoro parecchio complesso. Abbiamo cercato di aumentare la qualità del Milan. Partiamo da buonissime basi”.

Su Gattuso: “È un uomo molto forte, ha accolto una grande responsabilità, ha grande carattere e grinta. Ha mantenuto una media da Champions, ricordiamo che è un ragazzo giovane alla guida di un gruppo nuovo, rifondato e giovane”.

Sull’attacco: “Dobbiamo cambiare due attaccanti, ci saranno diverse opportunità. Con ogni probabilità tornerà Bacca, quindi dobbiamo valutare con attenzione ogni offerta e ogni occasione. Siamo alla ricerca di certezze”.

Sul prossimo mercato: “Dipende tutto dalla Uefa. Abbiamo un piano A e un piano B, aspettiamo e poi agiremo di conseguenza. Non conosciamo ancora le tempistiche, stiamo già programmando. Il raduno sarà il nove luglio, poi andremo in America, cercheremo di dare al mister la squadra completa il prima possibile”.

Su Romagnoli e Bonucci: “Alessio è uno dei migliori difensori del mondo. Vale 70 milioni di euro. È una certezza da cui partire e costruire. Non interverremo su questo reparto. Anche Zapata e Musacchio hanno fatto bene quando sono stati chiamati in causa. Puntiamo a non fare movimenti”.

Sui tifosi: “Risultato straordinario, ci hanno seguito ovunque, ci hanno mostrato grande affetto. È qualcosa di incredibile, ci hanno sempre sostenuto. Gattuso ha riacceso la fiamma dell’entusiasmo anche tra i tifosi. Siamo consapevoli di non aver dato loro grandi gioie, per questo vanno ringraziati per il sostegno che non è mai mancato. Sono il nostro punto di forza”.

Su Torrasi e la Primavera: “Stiamo cercando di lavorare sotto età. Torrasi è un ’99, ha lavorato molto bene con la Primavera. Giusto farlo esordire, ieri a San Siro ha rappresentato anche tutti i suoi compagni, tutti meritevoli di lode”.

Sempre sul mercato: “Stanno circolando tanti nomi, stiamo cercando solo certezze. Dobbiamo valorizzare la base giovane della nostra squadra. Servirà il giusto mix tra esperienza e giovane età. Stiamo cercando di adottare una linea giovane, ma anche italiana. In questo modo faremmo girare l’economia nel nostro sistema, mi sembra un concetto abbastanza importante”.

 

 

 

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl