Fassone allo scoperto: dalle informazioni sulla proprietà a quel “briciolo” di campagna acquisti