RASSEGNA STAMPA • La nuova ossatura del Milan, l'avvio con Napoli-Roma. Rabiot, sogno ancora vivo

RASSEGNA STAMPA • La nuova ossatura del Milan, l’avvio con Napoli-Roma. Rabiot, sogno ancora vivo


Si è conclusa venerdì la sessione estiva di mercato, 22 ore dopo si è aperto il campionato di Serie A al Bentegodi con Chievo-Juventus. Il Milan, fermo causa rinvio del match contro il Genoa, ha osservato da vicino le sue dirette concorrenti per un posto nella prossima Champions League. La notizia che fa felici i rossoneri è la caduta dell’Inter a Reggio Emilia contro il Sassuolo, inaspettata e lascia la squadra di Spalletti con zero punti. La Serie A è appena iniziata, ma si è già entrati in clima campionato.

MILAN, UNA NUOVA OSSATURA DA CUI RIPARTIRE

Il mercato estivo guidato dal duo Leonardo-Maldini ha rinnovato la rosa, con nuovi ingressi e diverse uscite. Come evidenziato dalla Gazzetta dello Sport, è stata modificata l’ossatura della squadra: Caldara-Bakayoko-Higuain rappresentano, ad oggi, la nuova spina dorsale rossonera. Spazzato via il lavoro di Massimiliano Mirabelli una stagione fa, quando portò Bonucci (ora alla Juventus), Kalinic (ceduto a titolo definitivo all’Atlético Madrid) e Biglia (che deve ritrovare la miglior condizione fisica).

CUTRONE, L’UNICA CERTEZZA DI UN MILAN RIFONDATO 

L’estate rossonera è stata caratterizzata da diversi punti interrogativi: dagli aumenti di capitale di Yonghongh Li al subentro del fondo Elliott, dal futuro di Fassone-Mirabelli all’arrivo di Leonardo prima, di Maldini poi. Il mercato ha rimodellato la rosa, è mutato totalmente l’assetto societario. Ma, come riportato dalla Gazzetta dello Sport, c’è stata una certezza che ha accomunato le due gestioni: Patrick Cutrone. Mai messo sul mercato a differenza dei suoi compagni di reparto che hanno lasciato il Milan (André Silva, Bacca e Kalinic), certezza assoluta per mister Gattuso.

AVVIO IN SALITA PER IL MILAN, POI LA SOSTA

Il rinvio della gara contro il Genoa, obbliga il Milan ad un avvio di campionato con il botto. Il Napoli al San Paolo prima, la Roma a San Siro poi. Come evidenziato dal Corriere della Sera, partenza che preoccupa mister Gattuso che potrebbe vedere la sua squadra staccarsi dal treno Champions vista anche la partita da recuperare. Ricordando anche che Hakan Calhanoglu sarà costretto a saltare la sfida di Napoli, causa squalifica rimediata nella passata stagione.

RABIOT, PRONTA UN’ASTA DI MERCATO. MILAN ALLA FINESTRA

Il Calciomercato non si ferma mai, nonostante abbia chiuso i battenti solo venerdì alle ore 20. Al centro del mercato Adrien Rabiot che, dopo aver rifiutato il rinnovo, potrebbe lasciare Parigi la prossima estate a parametro zero. Un’occasione che il Milan non vorrebbe farsi sfuggire, anche perché non inciderebbe sui paletti imposti dal Fair Play finanziario. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, si potrebbe aprire una vera e propria asta per il centrocampista francese: Milan, Juve, Inter e Barcellona pronte a sferrare l’assalto. Il club rossonero ha già effettuato un sondaggio nel corso dell’ultima sessione di mercato, visti gli ottimi rapporti tra Leonardo e l’agente-mamma di Rabiot. Ora si aspetta di capire le prossime mosse del PSG, per poi provare a strappare il gioiello francese.

SEGUI SPAZIOMILAN SU: FACEBOOK  TWITTER INSTAGRAM

 

 

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl